• bg3.jpg
  • bg4.jpg
  • bg5.jpg
  • bg9.jpg

Dolomiti lucane

Pietrapertosa 11
Il Parco Naturale Regionale di Gallipoli Cognato e delle Dolomiti Lucane si estende lungo il corso dell’alto Basento, a circa 60 km dalla costa jonica. Comprende i comuni di Castelmezzano, Pietrapertosa, Accettura, Calciano, Oliveto Lucano. Il massiccio delle Dolomite Lucane svetta imperioso dalla sottostante foresta di Gallipoli Cognato. Sulle sue cime i due paesi di Castelmezzano e Pietrapertosa sono posti l’uno di fronte all’altro separati da una profonda valle.

Leggi tutto

Il Pollino

 

Il 1990 segna l’istituzione del Parco Nazionale del Pollino. Diviso tra Calabria e Basilicata, il Parco Nazionale del Pollino, su un’area appenninica di circa 200.000 ettari, è dominato dal massiccio del Pollino.

Leggi tutto

Matera e i Sassi

matera2

I Sassi di Matera, nucleo antico non più disabitato ma in pieno recupero, sono ormai famosi in tutto il mondo. La loro particolare struttura sfrutta in maniera esemplare ed unica le caratteristiche naturali del luogo. In questo habitat rupestre vicoli, scale scolpite, grotte, archi, sistemi idraulici per convogliare le acque piovane si alternano e si intrecciano.

Leggi tutto

Metaponto

metap01

Compresa tra i fiumi Bradano e Basento il suo nome significa proprio “terra tra fiumi”. Fondata durante la seconda metà del VII sec a.C. fu una delle più famose colonie achee delle Magna Grecia.
Alla sua colonizzazione parteciparono sicuramente elementi di più stirpi etniche.

Leggi tutto

Policoro

La Siritide era la zona compresa tra l'Agri e il Sinni fino al promontorio di S. Maria di Anglona. Mare, pianura, collina e tanta acqua per la presenza di fiumi e sorgenti, garantivano sviluppo agli insediamenti umani, tant’è che prima della colonizzazione greca, la zona era già abitata dalle popolazioni enotrie con numerosi centri, tra cui il più importante fu Pandosia, ubicato nell’attuale territorio di S. Maria di Anglona.

Leggi tutto